Hello world: un articolo di prova